Quante calorie ha un bicchiere di vino?

La prova costume è alle porte, lo specchio è spietato, e tu sei in modalità “toglietemi tutto ma non il mio vino“.

Se ti rivedi in queste crisi pre-estive allora tira un sospiro di sollievo, oggi cercheremo di ridurre i tuoi sensi di colpa e aiutarti a bere le giuste dosi di vino, senza rinunciare a questo grande piacere. Vediamo subito quante calorie sono contenute in ogni bicchiere, quali sono i vini consigliati e come smaltirli.

Buona lettura!

Calorie in un bicchiere di vino: quante sono?

Le calorie presenti nel vino dipendono soprattutto da due componenti: zucchero e alcool.

Sappiamo bene che l’uva è tra la frutta più zuccherina: al suo interno troviamo circa 150-250 g/kg tra fruttosio, glucosio e saccarosio. Fortunatamente durante la fermentazione e le fasi successive la concentrazione si riduce notevolmente: i vini più poveri di zucchero sono quelli secchi, che contengono meno di 4g/l. Di conseguenza prosecco e bevande simili sono proprio quelle consigliate durante una dieta dimagrante.

Per comprendere come le calorie sono strettamente legate allo zucchero, bisogna considerare che:

1 grammo di zucchero = 3,92 calorie

Sfortunatamente i produttori non sono obbligati a indicare la quantità di zucchero in etichetta e quindi è molto difficile conoscere questo dato.

Secondo il Regolamento Europeo CE 607/2009 solo gli spumanti devono riportare la quantità di zucchero presente nella bottiglia. E partendo da qui si può conoscere l’apporto calorico di questo vino bianco frizzante.

Calorie: meglio un vino bianco o uno rosso?

Ma cosa scegliere tra un vino bianco e un vino rosso? In generale i vini rossi contengono una piccola quantità in più di calorie rispetto a quelli bianchi:

  • vini rossi: 85 calorie x 100 grammi
  • vini bianchi: 82 calorie x 100 grammi.

Come vedi ragionare per calorie non paga: la differenza è davvero minima tra i due!

Un bicchiere di vino rappresenta quindi circa il 10% del fabbisogno giornaliero di un adulto in salute. E per rimanere entro i limiti consigliati dalla dieta è opportuno non esagerare con le quantità e accompagnare il vino ad un pasto leggero e ipo-calorico.

Ricorda che, anche se sei a dieta, puoi abbinare il tuo vino a un particolare pasto. Per sapere quali sono le accoppiate migliori, segui i nostri consigli!

Bicchiere di vino e piatto

E poi ricorda che il vino che bevi può essere smaltito con gli esercizi giusti!

Come smaltire il tuo bicchiere di vino?

Secondo i nutrizionisti, il segreto per dimagrire non è quello di privarsi di ogni felicità culinaria, ma abbinare ad una dieta sana ed equilibrata uno stile di vita attivo.

Per tale motivo, il nostro consiglio è quello di consumare in modo regolare il vino che preferisci (naturalmente senza esagerare) e compensare da una parte con l’attività fisica, dall’altra con la scelta degli alimenti.

Ma quali sono le attività fisiche che ci permettono di smaltire un bicchiere di vino? Ecco alcune idee:

  • 20 minuti di corsa
  • 30 minuti di bicicletta
  • 25 minuti di camminata
  • 30 minuti di pilates

Scegli una tra queste attività e inizia a seguirla in modo regolare. Siamo sicuri che i sensi di colpa diminuiranno. Infine, ricorda sempre che la Linea più importante è quella del tuo sorriso 😉

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *